Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita

Definizioni

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito indicate con la sigla “CGV”) sono proposte da France Macaron SAS, con capitale di 120.000 €, azienda immatricolata presso l’RCS di Bourg en Bresse con il numero 81272193400022, la cui sede legale è sita al 409 rue du chêne ZA la Bare, 01480 Chaleins (si seguito indicata con il termine “France Macaron”).

Di seguito si designerà:

  • “Sito” : il sito http//www.francemacaron.com e tutte le sue pagine.
  • “Prodotti” o “Servizi” : tutti i prodotti (materie) e servizi (prestazioni) che è possibile acquistare o sottoscrivere tramite il Sito.
  • “Venditore” : France Macaron, persona giuridica o fisica, che propone i suoi Prodotti o i suoi Servizi sul Sito.
  • “Cliente” : l’internauta, privato o professionista, che effettua un acquisto di Prodotti o di Servizi tramite il Sito.
  • “Consumatore”, conformemente alla definizione dell’articolo preliminare del Codice del consumo: “ ogni persona fisica che agisce per scopi che non rientrano nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigianale o liberale “.

L’internauta che visita il Sito ed è interessato ai Prodotti e ai Servizi proposti dal Venditore, prima di procedere all’effettuazione di un ordine tramite il Sito, è invitato a leggere attentamente le presenti CGV, a stamparle e/o a salvarle su un supporto duraturo.

Il Cliente riconosce di aver preso conoscenza delle CGV e le accetta integralmente e senza riserva.

Articolo 1 – Applicazione delle CGV e oggetto del Sito

Il Venditore si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le CGV pubblicando sul Sito una nuova versione di queste ultime. Le CGV applicabili al Cliente sono quelle in vigore nel giorno del suo ordine sul Sito.

Le informazioni legali riguardanti l’hosting e l’editing del Sito, la raccolta e il trattamento dei dati personali e le condizioni di utilizzo del Sito sono fornite all’interno delle condizioni generali di utilizzo, delle menzioni legali e della scheda dei dati del presente Sito.

Il presente Sito propone la vendita online di Macaron.

Il Sito è ad accesso libero e gratuito per ogni Cliente. L’acquisto di un Prodotto o di un Servizio presuppone l’accettazione nella loro integralità, da parte del Cliente, delle presenti CGV, riconoscendo di averne preso pienamente conoscenza. Questa accettazione potrà consistere ad esempio, da parte del Cliente, nello spuntare la casella corrispondente alla frase di accettazione delle presenti CGV che abbia ad esempio come menzione ” Riconosco di aver letto e accettato tutte le condizioni generali del Sito “. La spuntatura di questa casella sarà ritenuta avere lo stesso valore di una firma manoscritta da parte del Cliente.

L’accettazione delle presenti CGV presuppone da parte dei Clienti che beneficino della capacità giuridica necessaria per farlo. Se il Cliente è minore o non dispone di tale capacità giuridica, deve dichiarare di avere l’autorizzazione di un tutore, di un curatore o del suo rappresentante legale.

Il Cliente riconosce il valore di prova dei sistemi di registrazione automatica del Venditore e, fatta eccezione il caso in cui gli apporterà una prova contraria, rinuncia a contestarli in caso di contenzioso.

Articolo 2 – Creazione di un account cliente

La creazione di un “account cliente” è un’operazione preliminare indispensabile per qualsiasi ordine del Cliente per il presente Sito. A questo scopo, il Cliente verrà invitato a fornire un determinato numero di informazioni personali come il suo cognome, il suo nome, il suo indirizzo email, il suo indirizzo postare e il suo numero di telefono, e la presente lista non è esaustiva. A questo titolo, il Cliente si impegna a fornire informazioni esatte. Il Cliente è responsabile dell’aggiornamento dei propri dati. Pertanto, deve avvisare immediatamente il Venditore di tale cambiamento. Il Cliente è il solo responsabile della veridicità, dell’esattezza e della pertinenza dei dati forniti.

Il Cliente iscritto al Sito ha la possibilità di accedervi connettendosi grazie ai suoi dati identificativi (indirizzo email defino al momento dell’iscrizione e password) o eventualmente utilizzando sistemi come pulsanti di connessione terzi di socialnetwork. Il Cliente è interamente responsabile della protezione della password che ha scelto. È incoraggiato a utilizzare password complesse. Nel caso in cui dovesse dimenticare la password, il Cliente ha la possibilità di generarne una nuova. Questa password costituisce garanzia di privacy delle informazioni contenute nella sua rubrica “il mio account” e il Cliente si vieta di trasmetterla o di comunicarla a terze parti. Nel caso in cui questo non avvenga, il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile degli accessi non autorizzati all’account di un Cliente.

L’account cliente permette al Cliente di consultare tutti i suoi ordini effettuati sul Sito. Se i dati contenuti nella rubrica account cliente dovessero scomparire in seguito a un guasto tecnico o a un caso di forza maggiore, il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile, poiché queste informazioni non hanno alcun valore probante, ma esclusivamente un carattere informativo. Le pagine relative all’account cliente sono liberamente stampabili da parte del Cliente titolare dell’account in questione, ma non costituiscono affatto una prova, poiché hanno esclusivamente un carattere informativo destinato ad assicurare una gestione efficace da parte del Cliente stesso dei suoi ordini o dei suoi contributi.

Ogni Cliente è libero di chiudere il suo account sul Sito. Per compiere questa operazione, deve inviare un’email al Venditore indicando il suo desiderio di eliminare il suo account. Una volta effettuata questa operazione, non sarà possibile recuperare i suoi dati.

Il Venditore si riserva il diritto esclusivo di eliminare l’account di qualsivoglia Cliente che abbia contravvenuto alle presenti CGV (in particolare, e senza che questo esempio abbia carattere esaustivo, quando il Cliente avrà fornito in maniera consapevole e intenzionale informazioni false al momento della sua iscrizione e della costituzione del suo spazio personale) oppure qualsivoglia account inattivo da almeno un anno. La detta eliminazione non potrà costituire danno per il Cliente che di conseguenza non potrà pretendere alcun tipo di indennizzo. Questa esclusione non è esclusiva della possibilità, per il Venditore, di intraprendere procedimenti di ordine giudiziario contro il Cliente quando i fatti l’avranno giustificato.

Articolo 3 – Modalità di sottoscrizione degli ordini e descrizione del processo di acquisto

I Prodotti e i Servizi proposti sono quelli riportati nel catalogo pubblicato sul Sito. Tali Prodotti e Servizi vengono proposti nel limite degli stock disponibili. Ogni Prodotto è accompagnato da una descrizione stabilita dal Venditore a seconda delle descrizioni fornite dal fornitore.

Le fotografie dei Prodotti del catalogo riflettono un’immagine fedele dei Prodotti e dei Servizi proposti, ma non costituiscono un impegno contrattuale nella misura in cui non possono assicurare una perfetta similitudine con i Prodotti fisici.

Di seguito verrà definito “Carrello” l’oggetto immateriale che raggruppa tutti i Prodotti o i Servizi selezionati dal Cliente dal Sito in vista di un acquisto cliccando su questi elementi. Per procedere al suo ordine, il Cliente sceglie il o i Prodotto(i) che desidera ordinare aggiungendoli al proprio “Carrello” il cui contenuto può essere modificato in qualsiasi momento.

Nel momento in cui il Cliente riterrà di aver selezionato e aggiunto al suo carrello tutti i Prodotti che desidera acquistare, per confermare il suo ordine avrà la possibilità di accedere al suo carrello cliccando sull’apposito pulsante. Di conseguenza verrà reindirizzato su una pagina riassuntiva sulla quale gli verranno comunicati il numero e le caratteristiche dei prodotti ordinati e il loro prezzo unitario.

Se desidera confermare il suo ordine, il Cliente dovrà spuntare la casella relativa alla ratifica delle presenti CGV e cliccare sul pulsante di conferma. In tal caso il Cliente verrà reindirizzato su una pagina nella quale dovrà riempire i campi del formulario relativo all’ordine. In quest’ultimo caso dovrà inserire un certo numero di dati personali che lo riguardano e che sono necessari al corretto svolgimento dell’ordine.

Tutti gli ordini effettuati sul Sito dovranno essere dovutamente riempiti e dovranno riportare queste informazioni necessarie. Il Cliente potrà fare dei cambiamenti, delle correzioni, delle aggiunte, oppure annullare l’ordine fino alla conferma di quest’ultimo.

Una volta riempito il formulario, il Cliente verrà invitato a effettuare il pagamento con i mezzi di pagamento elencati nella sezione delle presenti CGV relativa ai pagamenti. Dopo pochi istanti, verrà inviata al Cliente un’email di conferma dell’ordine, ricordandogli il contenuto dell’ordine e il prezzo.

I Prodotti venduti restano vicino al Venditore fino a completo pagamento del loro prezzo, conformemente alla presente clausola di riserva di proprietà.

Articolo 4 – Prezzi e modalità di pagamento

Fatta eccezione per menzione contraria, i prezzi riportati nel catalogo sono intesi in Euro tasse incluse, tenendo conto dell’IVA applicabile al giorno dell’ordine ed esclusa eventuale partecipazione alle spese di trattamento e di spedizione.

France Macaron si riserva il diritto in qualsiasi momento di modificare i prezzi e di trasferire, ove applicabile, qualsivoglia cambiamento della percentuale dell’IVA in vigore sul prezzo dei Prodotti o dei Servizi proposti sul Sito. Tuttavia, il prezzo riportato sul catalogo nel giorno in cui viene effettuato l’ordine sarà il solo applicabile al Cliente.

Il Cliente può effettuare l’ordine sul presente Sito è può effettuare il pagamento tramite carta di credito. I pagamenti tramite carta di credito avvengono per mezzo di transazioni sicure fornite da un fornitore di piattaforma di pagamento online.

Il presente Sito non ha accesso ad alcun dato relativo ai mezzi di pagamento del Cliente. Il pagamento viene effettuato direttamente per mezzo della banca o del fornitore di pagamento che riceve il pagamento del Cliente. In caso di pagamento tramite assegno o bonifico bancario, i termini di consegna definiti nell’articolo “Consegne” delle presenti CGV iniziano soltanto a partire dalla data di ricezione effettiva del pagamento da parte del Venditore, il quale può fornirne la prova tramite qualsivoglia mezzo. La disponibilità dei Prodotti è indicata sul Sito, all’interno della scheda descrittiva di ogni Prodotto.

France Macaron archivierà gli ordini e le fatture su un supporto affidabile e duraturo costituendo una copia fedele. I registri informatici saranno considerati dalle parti come prova di comunicazioni, ordini, pagamenti e transazioni avvenute tra le parti.

Articolo 5 – Consegne

Le spese di consegna verranno indicate al Cliente prima che venga effettuato qualsivoglia pagamento. Il Sito non ha limitazioni geografiche di consegna: gli ordini possono essere spediti in tutto il mondo.

In caso di consegna di un Prodotto al di fuori del territorio dell’Unione Europea e nei Dom-Tom, il Cliente si dichiara importatore del Prodotto e accetta che in tal caso il Venditore possa essere nell’impossibilità materiale di comunicargli un’informazione esatta sull’importo totale delle spese afferenti ai diritti e alle formalità doganali o delle tasse di importazione applicabili nel paese in cui la consegna del Prodotto viene richiesta.

Fatta eccezione in caso di menzione contraria riportata sul Sito durante il procedimento dell’ordine o all’interno della descrizione dei Prodotti ordinati, il Venditore si impegna in ogni caso a consegnare i prodotti entro un termine massimo di trenta (30) giorni dopo la conclusione del contratto con un Cliente Consumatore.

Al momento della consegna, il Cliente può rifiutare un collo nel caso in cui constata un’anomalia nella consegna (avaria, Prodotto mancante rispetto a un ordine, collo danneggiato, prodotti ritti…); qualsivoglia anomalia dovrà essere indicata imperativamente dal Cliente sulla bolla di consegna sotto forma di riserve manoscritte accompagnate dalla firma del Cliente. Per esercitare il suo diritto di rifiuto, il Cliente dovrà aprire il o i colli deteriorati o difettosi in presenza del trasportatore e fargli riprendere la merce deteriorata. Nel caso in cui non si conformi a queste prescrizioni, il Cliente non potrà esercitare il suo diritto di rifiuto, e il Venditore non sarà tenuto ad accedere alla richiesta di esercizio del diritto di rifiuto del Cliente.

Se il collo del Cliente viene rinviato al Venditore tramite Posta o tramite altri corrieri postali, al momento della ricezione del collo rinviato, il Venditore contatterà il Cliente per chiedergli in che modo deve procedere con il suo ordine. Se il Cliente ha rifiutato per errore il collo, potrà richiederne il rinvio pagando preventivamente le spese postali necessarie per il nuovo invio. Se spese postali dovranno essere regolate anche per gli ordini le cui spese di trasporto erano offerte al momento dell’ordine.

In caso di errore di consegna o di scambio (se il diritto di recesso è applicabile, ovvero se il Cliente è un Consumatore e il contratto stipulato per acquisire il Prodotto o il Servizio permette il recesso, secondo l’articolo L.221-18 e seguenti del Codice del Consumo), ogni prodotto da scambiare o da rimborsare dovrà essere rinviato al Venditore nella sua integralità e in perfetto stato. Qualsiasi difettosità derivante da manipolazioni maldestre o da una manovra sbagliata del Cliente non potrà essere imputata al Venditore.

Qualsivoglia ritardo di consegna rispetto alla data o al termine indicato(a) dal Cliente Consumatore in occasione dell’ordine o, in mancanza di indicazione di data o termine in occasione dell’ordine, superiore a trenta (30) giorni a partire dalla conclusione del contratto può comportare la risoluzione dalla vendita su iniziativa del Cliente Consumatore dietro richiesta scritta da parte di quest’ultimo tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, se in seguito a ingiunzione del Venditore ad effettuare la consegna, quest’ultima non è stata eseguita. Il Cliente Consumatore sarà quindi rimborsato, entro quattordici (14) giorni successivi alla data nella quale è stato denunciato il contratto, della totalità delle somme versate. La presente clausola non può essere applicata nel caso in cui il ritardo di consegna è dovuto a una causa di forza maggiore.

Articolo 6 – Diritto di recesso e formulario di recesso

Conformemente all’articolo L.221-18 del Codice del consumo, e se il diritto di recesso è applicabile, per recedere il Cliente Consumatore dispone di un termine di quattordici (14) giorni lavorativi a partire dalla data di ricezione del Prodotto del suo ordine o dalla conclusione del contratto per le prestazioni di servizi. Sarà tenuto a rinviare qualsiasi Prodotto che non riterrà a lui ritenuto adatto e a chiederne la sostituzione o il rimborso senza penale, fatta eccezione per le spese di rispedizione, entro quattordici giorni a partire dalla ricezione da parte di France Macaron della richiesta di rimborso.

Il Prodotto dovrà essere obbligatoriamente rinviato in perfetto stato. All’occorrenza dovrà essere accompagnato da tutti i suoi accessori. Il Cliente Consumatore può trovare qui sotto un facsimile di formulario di recesso per un ordine effettuato sul Sito e da inviare a France Macaron. Resta inteso che, in caso di recesso, il Cliente si prenderà carico delle spese di rinvio del Prodotto e dei costi di rinvio del Prodotto, se questo, per la sua natura, non può essere rinviato tramite Posta.

Se gli obblighi sopra descritti non vengono soddisfatti, il Cliente perderà il suo diritto di recesso e gli verrà rinviato il Prodotto senza spese.

Si raccomanda al Cliente di effettuare il rinvio con una modalità che gli permetta di monitorare il collo. In caso contrario, se il collo rinviato non dovesse arrivare al venditore, non sarà possibile avviare un’indagine presso il servizio postale per chiedere loro di individuarlo.

Il rimborso verrà effettuato utilizzando il mezzo di pagamento scelto dal Cliente per la transazione iniziale, fatta eccezione in caso di accordo espresso dal Cliente affinché il Venditore utilizzi una modalità di pagamento diversa, e nella misura in cui il rimborso non comporti spese per il Cliente.

Il Venditore si riserva anche il diritto di differire il rimborso fino a ricezione del Prodotto o fino a quando il Cliente non avrà dimostrato di aver effettuato la spedizione del Prodotto, se tale dimostrazione non è avvenuta precedentemente.

In caso di svalutazione dei Prodotti derivante da manipolazioni diverse da quelle necessarie per stabilire la natura, le caratteristiche e il corretto funzionamento dei Prodotti, potrà esserne ritenuto responsabile il Cliente.

Conformemente all’articolo L221-5 del Codice del consumo, (“legge Hamon”) di giugno 2014, il Cliente Consumatore può trovare qui di seguito il facsimile di un formulario di recesso per un ordine effettuato sul Sito:

Formulario di recesso

(SI prega di completare e rinviare il presente formulario esclusivamente se si desidera rescindere dal contratto)

All’attenzione di France Macaron SAS, 409 rue du chêne ZA la Bare, 01480, Chaleins

Il/i sottoscritto/i (*) con la presente le notifico/notifichiamo (*) la mia/nostra (*) rescissione dal contratto riguardante la vendita del bene (*)/la prestazione di servizi (*) descritta di seguito:

Ordine del (*)/ricevuto il (*):

Nome del (dei) Cliente(i):

Indirizzo del (dei) Cliente(i);

Firma del (dei) Cliente(i) (esclusivamente in caso di notifica del presente formulario su carta):

Data:

(*) Sbarrare con una riga la menzione inutile.

Articolo 7 – Garanzia dei Prodotti

Disposizioni legali da riprodurre

Quando si tratta di una garanzia legale di conformità, il consumatore beneficia di un termine di due anni a partire dalla consegna del bene per agire; può scegliere tra la riparazione o la sostituzione del bene, dietro riserva delle condizioni di costo previste dall’articolo L.217-9 del Codice del consumo; fatta eccezione per i beni di seconda mano, è dispensato dal provare l’esistenza del difetto di conformità del bene entro i sei mesi successivi alla consegna del bene, termine aumentato a 24 mesi a partire dal 18 marzo 2016.

La garanzia legale di conformità si applica indipendentemente dalla garanzia commerciale eventualmente consentita.

Il consumatore può decidere di mettere in opera la garanzia contro i difetti nascosti della cosa venduta ai sensi dell’articolo 1641 del Codice civile, a meno che il venditore non abbia stabilito che non sarà obbligato a nessuna garanzia; nell’ipotesi di una messa in opera di tale garanzia, l’acquirente ha la possibilità di scegliere tra la rescissione dalla vendita o una riduzione del prezzo di vendita conformemente all’articolo 1644 del Codice civile. Dispone di un termine di due anni a partire dalla scoperta del vizio.

Il rinvio, la sospensione o l’interruzione della prescrizione non può avere l’effetto di portare il termine di prescrizione estintiva al di là di venti anni a partire dal giorno della nascita del diritto conformemente all’articolo 2232 del Codice civile.

 

Tutti gli articoli acquisiti sul presente sito beneficiano delle seguenti garanzie legali previste dal Codice civile;

Garanzia legale di conformità

Secondo gli articoli L.217-4 e seguenti del Codice del Consumo, il Venditore è tenuto a a fornire un bene conforme al contratto concluso con il Cliente Consumatore e a rispondere dei difetti di conformità esistenti durante la fornitura del Prodotto. La garanzia di conformità potrà esser esercitata nel caso in cui dovesse esistere un difetto il giorno della presa di possesso del Prodotto. Tuttavia, quando il difetto appare entro i 24 mesi che seguono tale data (o entro i 6 mesi se l’ordine è avvenuto prima del 18 marzo 2016 o se il Prodotto è di seconda mano), è presunto soddisfare tale condizione. Ma, conformemente all’articolo L.217-7 del Codice del Consumo: ” il Venditore può combattere tale presunzione se questa non è compatibile con la natura del [Produit] o il difetto di conformità invocato “.

Al contrario, passato questo termine di 24 mesi (o di 6 mesi se l’ordine è stato effettuato prima del 18 marzo 2016 o se il prodotto è di seconda mano), spetterà al Cliente provare che il difetto esisteva al momento della presa di possesso del Prodotto.

Conformemente all’articolo L.217-9 del Codice del consumo: ” ” in caso di difetto di conformità, l’acquirente sceglie tra la riparazione e la sostituzione del bene. Tuttavia, il venditore può non procedere secondo la scelta dell’acquirente se questa scelta comporta un costo manifestamente sproporzionato rispetto l’altra modalità, tenuto conto del valore del bene o dell’importanza del difetto. Pertanto è tenuto a procedere, fatto salvo impossibilità, secondo la modalità non scelta dall’acquirente “.

Garanzia legale contro i vizi nascosti

Secondo gli articoli dal 1641 al 1649 del Codice civile, il Cliente potrà chiedere l’esercizio della garanzia dai vizi nascosti nel caso in cui i difetti presentati non apparivano in occasione dell’acquisto, erano anteriori all’acquisto (e quindi non risultano dall’usura normale del Prodotto, ad esempio), e sono sufficientemente gravi (il difetto deve sia rendere il Prodotto improprio all’uso al quale è destinato, sia diminuire tale uso in una misura tale che l’acquirente non abbia acquistato il Prodotto o non l’abbia acquistato a un tale prezzo nel caso in cui fosse venuto a conoscenza del difetto).

I reclami, le richieste di scambio o di rimborso per un Prodotto non conforme devono essere effettuati tramite posta o tramite email agli indirizzi indicati all’interno delle menzioni legali del sito.

In caso di mancata conformità di un Prodotto fornito, potrà essere rinviato al Venditore che procederà ad effettuarne la sostituzione. In caso di impossibilità di scambio del Prodotto (Prodotto obsoleto, rottura di stock, ecc.), il Cliente verrà rimborsato tramite assegno o bonifico per l’importo del suo ordine. Le spese della procedura di sostituzione o di rimborso (in particolare le spese di trasporto di rinvio del Prodotto) sono a carico del Venditore.

Articolo 8 – Servizio Clienti

Il servizio clienti del presente Sito è accessibile tramite posta elettronica al seguente indirizzo: francemacaron@free.fr oppure tramite posta all’indirizzo indicato all’interno delle menzioni legali.

France Macaron mette anche a disposizione dei suoi Clienti una linea telefonica, o assistenza telefonica, per rispondere alle loro domande. L’assistenza telefonica può essere contattata tramite telefono al (+33)(0)4 78 31 81 89 (numero non sottoposto a sovrattassa).

Articolo 9 – Responsabilità

Il Venditore France Macaron non può essere ritenuto responsabile della mancata esecuzione del contratto concluso dovuta all’insorgenza di un evento di forza maggiore. Per quanto riguarda i Prodotti acquistati, il Venditore non incomberà in alcuna responsabilità per qualsiasi danno indiretto dovuto alle presenti, perdita di gestione, perdita di profitto, danni o spese che potrebbero insorgere.

La scelta e l’acquisto di un Prodotto o di un Servizio sono di esclusiva responsabilità del Cliente. L’impossibilità totale o parziale di utilizzare i Prodotti in particolare per causa di incompatibilità del materiale non può dare luogo ad alcun indennizzo, rimborso o messa in causa della responsabilità del Venditore, fatta eccezione nel caso di un vizio nascosto rivelatosi, di non conformità, di difetto o di esercizio del diritto di ritrazione nel caso in cui fosse applicabile, ovvero se il Cliente non è Cliente Consumatore e il contratto stipulato per acquisire il Prodotto o il Servizio permette la rescissione, secondo l’articolo L 221-18 e seguenti del Codice del consumo.

Il Cliente ammette espressamente di utilizzare il Sito a propri rischi e sotto la sua esclusiva responsabilità. Il Sito fornisce al Cliente informazioni a titolo indicativo, con imperfezioni, errori, omissioni, inesattezze e altre ambivalenze che possono esistere. In ogni caso, France Macaron non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile:

  • di ogni danno diretto o indiretto, in particolare per quanto riguarda le perdite di profitti, l’assenza di guadagno, le perdite di clientela, di dati che possono tra l’altro risultare dall’utilizzo del Sito, oppure, al contrario, dell’impossibilità del suo utilizzo;
  • di un malfunzionamento, di un’indisponibilità di accesso, di un cattivo utilizzo, di una cattiva configurazione del computer del Cliente, oppure dell’impiego di un navigatore poco usato dal Cliente;
  • del contenuto delle pubblicità e altri link o fonti esterne accessibili tramite i Clienti a partire dal Sito.

Le fotografie e le immagini dei Prodotti presentati sul sito non hanno alcun carattere contrattuale, pertanto il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile se le caratteristiche dei Prodotti differiscono dalle immagini presenti sul Sito o se queste ultime sono errate o incomplete.

Articolo 10 – Diritti di proprietà intellettuale

Tutti gli elementi del presente Sito appartengono al Venditore o a un terzo mandatario, oppure vengono utilizzati dal Venditore con l’autorizzazione dei loro proprietari.

Qualsivoglia riproduzione, rappresentazione, adattamento di loghi, contenuti testuali, pittografici o video senza che questo elenco sia limitativo, è rigorosamente vietata ed equivale a contraffazione.

Ogni Cliente che si renda colpevole di contraffazione potrà vedere il suo account eliminato senza preavviso, né indennizzo e senza che questa eliminazione possa costituirgli danno, senza riserva di eventuali procedimenti giudiziari ulteriori nei suoi confronti, su iniziativa del venditore o del suo mandatario.

Il presente Sito utilizza elementi (immagini, fotografie, contenuti) i cui crediti fanno riferimento a: .

I marchi e i loghi contenuti all’interno del Sito possono essere depositati da France Macaron, oppure eventualmente da uno dei suoi partner. Ogni persona che proceda alla loro rappresentazione, riproduzione, incastro, diffusioni e ridiffusioni incorre nelle sanzioni previste agli articoli L.713-2 e successivi del Codice della proprietà intellettuale.

Articolo 11 – Indipendenza delle clausole

Se una disposizione delle CGV viene giudicata illegale, nulla o per qualsiasi altra ragione inapplicabile, allora questa disposizione verrà reputata divisibile dalle CGV e non inciderà sulla validità e l’applicabilità delle restanti disposizioni.

Le presenti CGV sostituiscono ogni accordo precedente o contestuale scritto o orale. Le CGV non sono accessibili, trasferibili o essere concesse in sub-licenza dallo stesso Cliente.

Una versione stampata delle CGV e di tutti i pareri dati sotto forma elettronica potrà essere richiesta in procedure giudiziarie o amministrative relative alle CGV. Le parti convengono che tutta la corrispondenza relativa alle presenti CGV deve essere redatta in lingua francese.

Articolo 12 – Diritto applicabile e mediazione

Le presenti CGV sono state redatte da e sottomesse al diritto Francese.

Fatta eccezione per le disposizioni di ordine pubblico, tutte le controversie che potrebbero insorgere nel quadro dell’esecuzione delle presenti CGV potranno prima di qualsiasi azione giudiziaria essere sottomesse alla valutazione dell’Editor del Sito in vista di un regolamento consensuale.

Si ricorda espressamente che le richieste di regolamento consensuale non sospendono i termini aperti per dare avvio alle azioni giudiziarie. Fatta eccezione per disposizioni contrarie, di ordine pubblico, ogni azione giudiziaria relativa all’esecuzione delle presenti CGV dovrà essere sottomessa alla competenza delle giurisdizioni di competenza del luogo di domicilio del convenuto.

Mediazione del consumo

Secondo l’articolo L.612-1 del Codice del consumo, si ricorda che ” ogni consumatore ha il diritto di ricorrere gratuitamente a un mediatore del consumo in vista della risoluzione consensuale della controversia che lo oppone a un professionista. A tale scopo, il professionista garantisce al consumatore il ricorso effettivo a un dispositivo di mediazione del consumo “.

A questo titolo, France Macaron propone ai suoi Clienti Consumatori, in caso di controversie che non abbiano trovato risoluzione in maniera consensuale, la mediazione di un mediatore del consumo, le cui coordinate sono le seguenti:

  • Mediatore del centro di mediazione autorizzato Médicys
  • contact@medicys.fr
  • http://www.medicys.fr/index.php/consommateurs/

Si ricorda che la mediazione non è obbligatoria, ma proposta esclusivamente per risolvere le controversie evitando un ricorso alla giustizia.

Tutti i diritti riservati – 8 marzo 2018